LETTERA DI PRESENTAZIONE

Cari concittadine, cari concittadini 

sono Raffaele Maria De Prisco (detto Lello), ho 47 anni e sono paganese.  

Ho frequentato il Liceo Scientifico B. Mangino di Pagani, per poi conseguire la Laurea in Giurisprudenza, presso l’Università degli studi di Napoli. 

Esercito la professione di avvocato. 

Ho ricoperto la carica politica di consigliere comunale ed assessore presso il Comune di Pagani (SA). 

Nessuna pendenza penale. 

La decisione di candidarmi a Sindaco di Pagani, alla guida di una coalizione civica, scaturisce dall’esigenza, sentita, di contribuire fattivamente al cambiamento della storia politica della nostra città, negli ultimi anni in uno stato di forte depressione civile. 

La mia candidatura nasce dal tributo di stima concessomi dalla coalizione civica che ha individuato e riconosciuto alla mia persona professionalità, competenza, alto senso dell’appartenenza e dell’identità, affezione ai grandi valori storico-culturali della città, tenacia e pari abnegazione. Il mio impegno garantito sarà quello di far in modo che i cittadini diventino attori attivi e partecipi alla vita politica nel ruolo di garanti civici, sensibili a promuovere e perpetuare le conquiste socio-culturali acquisite nel presente attualizzato della realizzazione.  

La campagna elettorale della coalizione civica, mite e responsabile, coinvolgente, proporrà una serie di proposte fattibili adeguate al rilancio dell’azione amministrativa. 

L’evoluzione del nostro territorio potrà attuarsi solo se riusciremo dal basso a renderlo sempre più un sistema sociale ed economico basato sulla partecipazione attiva e non passiva dei cittadini. 

L’auspicio della coalizione che rappresento è quello di lavorare per la nostra città, contribuendo a rendere più sicura, vivibile e competitiva la città di Pagani. 

In ambito sociale e finanziario l’impegno dell’Amministrazione Comunale dovrà decuplicarsi per poter evadere con efficacia e garanzia, forte dell’aiuto e della contribuzione di tutti, tale compito difficoltoso ma non impossibile.  

Chi ben comincia, è a metà dell’opera. 

Un…in bocca al lupo…a tutti.

Curriculum vitae

Casellario giudiziale